Breadcrumbs

Diciotto anni fa crollava il regime di apartheid in Sud Africa. Dopo 27 anni di prigione, Nelson Mandela nel giubilo popolare diventava presidente di un governo di unità nazionale che avrebbe dovuto non solo riportare la democrazia, ma farla finita con la miseria terribile delle masse sudafricane. Cosa è cambiato da allora?

Diciotto anni dopo la fine dell’Apartheid e la nascita della “libertà e della democrazia”, l’omicidio brutale da parte della polizia di 34 minatori nelle miniere di platino di Marikana, di proprietà della Lonmin, ha svelato la cruda realtà fatta di sofferenza e tormento del proletariato sudafricano. Questo massacro ricorda quello di Sharpeville, dove nel 1960 sessanta manifestanti di colore vennero uccisi dal regime razzista dell’apartheid.

Il 9 gennaio del 2012 in Nigeria si è fatta la storia: a Lagos, in migliaia hanno risposto all’appello dell’Organizzazione del lavoro e della società civile (Lasco) ad organizzare uno sciopero generale e una protesta di massa a livello nazionale che esprimesse la rabbia contro i recenti incrementi dei prezzi della benzina annuciati dal governo guidato da Goodluck Johnatan, il primo gennaio di quest’anno.

Il 9 gennaio del 2012 in Nigeria si è fatta la storia: a Lagos, in migliaia hanno risposto all’appello dell’Organizzazione del Lavoro e della Società Civile (LASCO) ad organizzare uno sciopero generale e una protesta di massa a livello nazionale che esprimesse la rabbia contro i recenti incrementi dei prezzi della benzina annunciati dal governo quidato da Goodluck Johnatan, il primo gennaio di quest’anno.

 

Per tre settimane oltre un milione di lavoratori del pubblico impiego hanno bloccato il Sudafrica, scendendo in sciopero per rivendicare aumenti salariali e migliori condizioni di lavoro. Colpiti soprattutto scuole e ospedali con picchetti che hanno fermato innumerevoli attività. I sindacati chiedevano aumenti salariali dell’8,6%, in grado di combattere l’inflazione, ma anche contributi sugli affitti dell’ordine di mille rand ed altri provvedimenti per migliorare le loro condizioni di vita.

 

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video