Breadcrumbs

“Non firmate quell’accordo!”, è questo il messaggio che gli operai Fincantieri, in agitazione in tutta Italia, hanno mandato alle organizzazioni sindacali. È partita dal cantiere del Muggiano (La Spezia) la protesta contro la disdetta dell’integrativo dal primo aprile e le nuove misure che l’azienda intende adottare per il futuro. Tra scioperi a sorpresa e blocchi del transito delle merci (come a Riva Trigoso) la protesta si è diffusa da Nord a Sud in tutti gli stabilimenti Fincantieri.

ROMA – Matteo Renzi, con quella faccia da amico imbranato di Richie Cunningham in Happy days, ha imparato in fretta a fare il furbo e sa quando deve far finta di non aver capito, quando lui non c’era e se c’era dormiva, oppure quando invece deve mantenere le antenne dritte su quello che succede intorno a lui.

La Cogetech s.p.a è una concessionaria per i monopoli di Stato per il gioco legale, un settore che per molti anni ha fatto enormi profitti. Ora il fondo comune di investimento azionista di maggioranza ha deciso di vendere e, per rendere più appetibile l’azienda, di ristrutturare. L’immagine della grande famiglia a cui i lavoratori hanno creduto per anni si è infranta di fronte all’annuncio di almeno sei esuberi fra i lavoratori del call center, e il direttore del personale ha tenuto a precisare che si tratta solo di un primo passo all’interno di un progetto più ampio di riorganizzazione. Per trovare dei volontari è stata offerta la misera cifra di 10mila euro, e il dirigente ha avuto il coraggio di dire che sono una buona occasione per un’attività imprenditoriale!

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video