Breadcrumbs

Da qualche settimana l'Azienda Trasporti Milanesi ha attivato la sua campagna per l'8 marzo. Presso le stazioni della metropolitana è possibile allietarsi con un simpatico video che invita tutte le donne ad essere protagoniste di una sfilata di moda promossa da Atm stessa e dalla rivista "Donna Moderna" in cui a sfilare saranno le donne, o meglio... nel video si parla di ragazze, che vorranno presentarsi agli appuntamenti proposti.

A centinaia di migliaia sono scese in piazza il 13 febbraio, le donne di questo paese, per protestare contro Berlusconi. Tante le aspirazioni, la voglia di riscatto, tanta la fantasia, poche ahimé le proposte per proseguire. D’altra parte la volgarità del nostro presidente del consiglio non necessita particolari spiegazioni per suscitare la protesta popolare. Eppure in tutto questo c’è qualche conto che non torna.

I fatti, ovvero le scene di orgia servaggia affiorate alla superficie dalle maleodoranti cloache del Palazzo, sono quelli noti e postillati nei minimi dettagli da tutti gli organi di informazione. La reazione femminile da mettere in campo, stando a quanto si legge nel vademecum della manifestazione convocata per il 13 febbraio,[1] si preannuncia invece improntata alla regola dell’astinenza.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video