Breadcrumbs

Pubblichiamo alcune delle parti che non hanno potuto trovare spazio nella pubblicazione cartacea del documento “Rosa Luxemburg, marxista e rivoluzionaria”. Si tratta dei paragrafi “Organizzazione e rivoluzione”, e “Il risveglio della lotta di classe e lo sciopero generale”.

Il primo riguarda la polemica avvenuta tra la Luxemburg e Lenin attorno al Congresso della socialdemocrazia russa del 1903. Si tratta del primo Congresso in cui furono usate le formulazioni “bolscevismo” e “menscevismo”. Un Congresso attorno a cui furono costruite negli anni successivi ogni tipo di distorsioni politiche e storiografiche. Tra queste vi fu anche il tentativo di presentare la polemica tra Lenin e la Luxemburg come una disputa tra concezione autoritaria del partito da un lato e spontaneismo rivoluzionario dall'altro. Quest'ultima concezione fu erroneamente attribuita alla Luxemburg anche riguardo alla sua polemica in difesa dello scopero generale e alla pubblicazione dell'opuscolo “Sciopero generale, partito e sindacati”. Il materiale che pubblichiamo si occupa di inquadrare queste vicende nel loro contesto originario.


La redazione


Problemi di organizzazione della socialdemocrazia russa (in formato .pdf)

Il risveglio della lotta di classe e lo sciopero generale (.pdf)

 

Joomla SEF URLs by Artio