Breadcrumbs

Abbiamo appreso della sconvolgente e tragica morte di Enrico Ferro, operaio della Terim di Modena, emigrato da Taranto per cercare una vita migliore. Enrico, non potendosi più mantenere a Modena con la sola cassa intergrazione, era tornato a vivere dalla famiglia.


Enrico era un nostro collega, caro amico e compagno di tante lotte e scioperi in Terim.
Gli anni di cassa integrazione, crisi generale ed incertezza sul futuro produttivo della Terim sono stati vissuti con estrema pesantezza da Enrico - e noi possiamo ben comprenderlo.
Il nostro pensiero va ora ai suoi familiari ed ai suoi cari.
Un sentimento di rabbia e di dolore ci pervade. D'ora in poi avremo un motivo in più per combattere questo sistema economico ingiusto e crudele.

Ciao Enrico.

Presidio lavoratori Terim in lotta

Joomla SEF URLs by Artio