Meridione - Falcemartello

Breadcrumbs

Abbiamo ricevuto, e volentieri rilanciamo, un appello che parte da Taranto, che cerca di porre al centro del dibattito la questione della proprietà dello stabilimento dell'Ilva. Una questione decisiva per unificare la battaglia per la difesa del posto di lavoro e il diritto alla salute.

La posizione assunta dal nostro partito siciliano in prospettiva delle regionali è naturale e corretta, collocandosi all’opposizione del Pd. Ciò è indispensabile per un partito comunista che si prefigge negli scopi la tutela dei ceti subalterni, che il governo Monti sta massacrando.

Nelle ultime due settimane il circolo del Prc di Licata ha raccolto i risultati di un lavoro iniziato i primi di gennaio. La battaglia iniziata per chiedere l’annullamento dell’aumento del 160% della bolletta sullo smaltimento dei rifiuti si è man mano tramutata in lotta di popolo e ha sviluppato una discussione generale sulle alternative.

Con lo svolgersi della crisi peggiore degli ultimi cento anni è sicuramente possibile che movimenti di matrice reazionaria trovino fertile humus nel malcontento generale: quello che succede in Sicilia in questi giorni ne è un esempio.

In questo momento l’argomento dell’acqua è uno tra i più dibattuti, poiché il 12 e 13 giugno avremo la possibilità, tramite referendum, di rispondere a quello che è l’ennesimo attacco del governo Berlusconi per quanto concerne la privatizzazione dell’acqua.

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video