Breadcrumbs

In questi mesi i lavoratori della Fiat auto di Pomigliano hanno dimostrato grande combattività e tenacia. In poche settimane grazie alla loro compattezza con una serie di iniziative sono riusciti a conquistare la scena politica e sindacale. Questo oltre a dare loro una visibilità anche su alcuni mezzi di informazione che fino a qualche tempo fa avevano assolutamente cancellato la classe lavoratrice dalle loro copertine ha soprattutto avuto il ruolo di rendere la lotta di Pomigliano un punto di riferimento per i lavoratori in tutta Italia.

...e un avvicinamento ai lavoratori


Lo sciopero del comprensorio di Pomigliano del 27 febbraio ha confermato il sostegno di massa alla lotta degli operai della Fiat. Dalla mobilitazione nella quale Rifondazione Comunista è in prima fila attraverso i suoi militanti sta emergendo una nuova generazione di comunisti in fabbrica. Abbiamo intervistato uno di loro.

Fiat auto - Con i lavoratori di Pomigliano

Penso che il processo di trasformazione di una società capitalista ingiusta quanto insostenibile, giunta a causare un tasso di estinzione delle specie viventi di almeno 100 (secondo alcuni 1000) volte superiore a quello naturale, e mai registrato nella storia geologica del pianeta, non possa che ripartire oggi dalle grandi fabbriche.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video