Breadcrumbs

Sono stati anni molto bui per i lavoratori pubblici, anni di arretramenti. Nell’epoca di Brunetta hanno bloccato i rinnovi contrattuali e con essi lo sviluppo professionale, gli stipendi hanno visto un calo per la diminuzione del salario accessorio oltre che per gli aumenti della tassazione. Al sindacato hanno tolto del tutto lo strumento della contrattazione e persino quello della concertazione.

Renzi ha dichiarato che è giunto il momento di semplificare la pubblica amministrazione,‭ ‬di sburocratizzarla,‭ ‬di renderla più efficiente.‭ ‬E questa volta fa sul serio,‭ ‬col dl.‭ ‬90‭ ‬della ministra Madia,‭ ‬siamo in presenza di un nuovo attacco all’impiego pubblico e ai servizi.‭ ‬L’ultimo annuncio dell’esecutivo,‭ ‬secondo cui anche nel‭ ‬2015‭ ‬i salari del pubblico impiego resteranno al palo,‭ ‬costituisce un’ulteriore,‭ ‬ennesima,‭ ‬provocazione.

SOLIDARIETA’ ALLE MADRI NELLA CRISI

Dal 30 giugno un nutrito gruppo di ex lavoratrici del Policlinico di Milano ha occupato il tetto dell’ospedale. Un gesto estremo perché estrema è la loro situazione. Anni di contratti precari come assistenti ospedaliere, con tutte le responsabilità, le pressioni, i ritmi massacranti che questo comporta e, dall’altra parte, solo astratte promesse di stabilizzazione mai avvenute, infine il licenziamento.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video