Breadcrumbs


Aumentare la repressione, salvare i guadagni miliardari!

La morte dell'ispettore di polizia Filippo Raciti, avvenuta nei pressi di uno stadio italiano a Catania, ha riaperto il dibattito sulla necessità di applicare severe leggi speciali nei confronti dei giovani che vanno allo stadio.

Un disastro figlio delle privatizzazioni

Il 17 ottobre scorso, un convoglio della Metro A di Roma ne ha tamponato un altro in sosta sui binari, provocando duecento feriti e la morte di una lavoratrice pendolare della provincia di Frosinone. Lungi dall’essere un evento casuale, questo disastro è il frutto avvelenato delle politiche di apertura ai privati nella gestione del trasporto pubblico, portate avanti senza sosta sia dalle due giunte Rutelli che dalla prima giunta Veltroni.

Come annunciato alcuni mesi fa abbiamo preso possesso della nuova sede, un locale sito in Milano con un a superficie di 400 metri quadri; disponiamo quindi ora di spazi adeguati per la macchina da stampa, una sala per assemblee e dibattiti, ampi locali come magazzino per nostre pubblicazioni numerosi uffici per ospitare i compagni che prestano il loro tempo a seguire l’enorme mole di lavoro politico necessario per portare le nostre posizioni su tutto il territorio nazionale.

 Le intercettazioni telefoniche pubblicate dai giornali nell’ultimo mese hanno fatto emergere un gigantesco caso di corruzione nel mondo del calcio, con il coinvolgimento di Ministri, Dirigenti della Guardia di Finanza e delle altre istituzioni dello stato, politici a vario livello e le più grandi società.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video