Breadcrumbs

Svezia
Ancora una mobilitazione antifascista nella pacifica Svezia.‭ ‬Migliaia di giovani di sono mobilitati a Malmoe contro l’iniziativa di un piccolo gruppo neonazista.‭ ‬Oltre‭ ‬400‭ ‬poliziotti,‭ ‬alcuni dei quali a cavallo,‭  ‬hanno protetto i nazisti scatenando una repressione senza precedenti.‭ ‬Negli ultimi mesi non è la prima volta che i giovani svedesi si mobilitano in massa contro il neofascismo.‭ ‬è la dimostrazione che anche nel tranquillo paese scandinavo cresce la radicalizzazione giovanile.

Argentina
Continua la lotta dei lavoratori della Donnelly,‭  ‬azienda grafica di proprietà di una multinazionale statunitense tra le più grandi del mondo nel settore.‭ ‬Dopo mesi di lotta a suon di scioperi,‭ ‬picchetti e blocchi stradali,‭ ‬i lavoratori,‭ ‬sostenuti da studenti,‭ ‬famiglie e da un intero territorio non solo hanno fermato i licenziamenti ma anche ottenuto il reintegro dei precari ed un aumento salariale del‭ ‬38%.‭ ‬Di fronte all’arroganza padronale,‭ ‬anche approfittando della crisi in corso,‭ ‬il governo minaccia di nazionalizzare l’azienda.‭ ‬Ma questo non basta ai lavoratori che lottano per la gestione operaia.‭

Pakistan
La Federazione nazionale studentesca del Kashmir sotto la direzione dei marxisti di The struggle‭ (‬La lotta‭) ‬ha organizzato manifestazioni in tutta la regione contro l’aggressione imperialista a Gaza.‭ ‬La Fnsk,‭ ‬con striscioni e slogan contro la politica del governo israeliano e per l’unità di classe,‭ ‬ha ribadito che queste divisioni sono confini artificiali creati dalla classe dominante al fine di dividere la classe operaia.‭ ‬Lo stesso che accade alla borghesia di India e Pakistan con la questione del Kashmir.

Joomla SEF URLs by Artio