Breadcrumbs

I lavoratori UPS torneranno a lottare!

 MILANO - Una lotta dura anche se porta ad una sconfitta parziale (nel maggio scorso sono state licenziate 27 persone, su una proposta di 150, ed altre 90 hanno lasciato l’azienda "volontariamente") non porta necessariamente demoralizzazione.

 

PostalMarket

 

Le multinazionali ci negano il futuro

MILANO - Il 22 giugno il consiglio d’amministrazione della PostalMarket ha comunicato la decisione di voler chiudere l’azienda in Italia entro la fine del 1998. Ponendo, più tardi, in alternativa alla chiusura delle condizioni inaccettabili

"Facciamo saltare la concertazione"

Intervista al comitato per il lavoro di Marcianise


Nel gennaio scorso si è formato a Marcianise, in provincia di Caserta un comitato contro la disoccupazione. Abbiamo intervistato uno dei responsabili del comitato, Peppe Letizia. Gli abbiamo chiesto di raccontarci di più delle loro attività e del contesto in cui operano.

Marcianise

Disoccupazione: solo la lotta paga

 
Lunedì 7 settembre il comitato ha deciso di chiamare i suoi iscritti alla mobilitazione occupando il cantiere dell’ospedale per chiedere l’immediato spostamento degli uffici della ASL, che ormai da mesi e precisamente dal mese di Febbraio, impediscono l’avvio dei lavori. I senza lavoro hanno spiegato le ragioni della loro battaglia agli impiegati della ASL ed hanno comunque deciso di permettere l’ingresso agli utenti della cura Di Bella.

Il contratto dei metalmeccanici parte in salita

Il contratto dei metalmeccanici, uno degli appuntamenti più importanti dell’autunno, incomincia il suo percorso in salita.

La piattaforma presentata, che verrà discussa negli attivi nelle prossime settimane, non risponde realmente ai bisogni dei lavoratori.

 

Firmato contratto Sgs Thomson:

Rompere con la prassi dei cedimenti!

 

Abbiamo parlato con alcuni delegati e lavoratori della Sgs Thomson (St) sulla vertenza del contratto interno.

La St è una grande multinazionale della microelettronica. In Italia c’è uno stabilimento a Catania di circa 2000 addetti, uno a Settimo Milanese di circa 5-600 addetti e uno ad Agrate (Milano) di 3500 dipendenti. Tutti gli stabilimenti sono in espansione.

 

Contratti d’area: lavoratori in svendita!

 

Nel settembre ‘96 governo, sindacati e Confindustria siglarono il patto per il lavoro. Le conseguenze di quel patto furono in sequenza il pacchetto Treu (che introdusse il lavoro interinale), le borse di lavoro (che produssero oltre 100.000 nuovi occupati, ma a tempo determinato e sottopagati, quindi nessun effetto sul problema strutturale dell’occupazione) e infine i contratti d’area.

 

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video