Breadcrumbs

sciopero-in-whirpool-500-in-marcia_22f599fa-e84d-11e4-87ff-ce8c02d69c9d_998_397_big_story_detail.jpg

 

Oltre mille lavoratori della Whirlpool oggi hanno marciato da Gavirate fino a Comerio (Varese) per contestare il piano di ristrutturazione che l'azienda vuole imporre.

Lavoratori di tutti gli stabilimenti presenti, Varese, None (Torino), Siena, i lavoratori di Albacina (Ancona) ma soprattutto gli operai della Whirlpool di Napoli e della ex Indesit di Caserta, partiti ieri sera alle 20.00 per Varese con 9 pullman.

Il corteo con alla testa i lavoratori della Campania, ovviamente i più arrabbiati e determinati, ha marciato spedito fino alla sede degli uffici centrali di Comerio dove alcuni delegati e i tre segretari generali di Fim, Fiom e Uilm hanno concluso la manifestazione con gli interventi dal palco improvvisato nel cortile della Whirlpool.

Modena - Sono stati giorni di grande fibrillazione nell'ultimo periodo. Si sono svolte, prima in Maserati e poi in Ferrari, le elezioni degli Rls, un appuntamento importantissimo sia per misurare il consenso della Fiom, sia perché diventare rappresentanti per la salute e sicurezza per la Fiom è uno strumento necessario per mettere in discussione l'impianto contrattuale voluto da Marchionne & Co.

Sono ormai mesi che si discute del nuovo piano industriale di Finmeccanica e sin da subito era chiara la volontà di fare cassa sulle spalle dei lavoratori attraverso svendite a privati. Non fa eccezione il sito Alenia di Capodichino, destinato a subire la cessione di una parte dei lavoratori, 178 ad una piccola azienda di manutenzione: Atitech.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video