Breadcrumbs


La più importante vittoria dei lavoratori da 20 anni!

 

I lavoratori dell’ Ups Usa sono riusciti a tenere in scacco la più grande multinazionale del settore trasporti sul suolo americano.

‘Sono stati in grado di mettere in crisi alcuni paradigmi ormai considerati come dati nell’economia Usa: il lavoro precario, le differenze salariali a parità di lavoro, la scomparsa del contratto collettivo.

Chi pensava che il lavoratore Usa era ormai da considerare avulso dalla lotta di classe ha avuto una sonora smentita. Si calcola che gli operai hanno perso dal 1973 al ‘93 il 15% del potere d’acquisto. La polarizzazione sociale diventa sempre più evidente: si assottigliano i ceti medi - stampella del sistema - i ricchi sempre più ricchi (0,5% delle famiglie condizionano la vita di 250 milioni di persone, possiedono 38% dei titoli azionari e il 57% del capitale industriale) e i poveri sempre più poveri.

Nel ‘93 il governo dichiarò di aver creato 1.230.000 posti di lavoro di cui 800.000 part-time con una retribuzione più bassa; molti fanno 2 o 3 lavori che garantiscono comunque una retribuzione che è però complessivamente più bassa.

Ci sono lavoratori con contratti part-time che fanno anche 40 ore settimanali nella stessa azienda ma in turni diversi, percependo un salario più basso di un full-time.

Ecco perché la lotta contro il part-time fatto dai lavoratori Ups ha avuto l’appoggio della maggioranza della popolazione Usa. Perché la lotta contro il part-time è una lotta che è diventata strategica per il movimento operaio. E’ possibile un cambio di rotta della strategia sindacale americana?

Lo sciopero Ups, la prima grande sfida del movimento sindacale della nuova economia globale, può segnare il prossimo futuro aprendo la conflittualità in tutti i settori che hanno lavori temporanei a partire dai raccoglitori di mele dello stato di Washington, più grande produttore del mondo, che offre lavoro sottopagato a messicani, peruviani, filippini.

Questo grosso risultato dei teamsters è stato possibile dopo più di 20 anni di lotta dell’opposizione di sinistra all’interno del sindacato del trasporto, quello che per decenni era stato in connivenza con la mafia.

 

Joomla SEF URLs by Artio