Breadcrumbs

“Comunque si giudichi il bolscevismo, è innegabile che la rivoluzione russa sia uno dei grandi avvenimenti della storia dell’umanità e che l’ascesa dei bolscevichi è un fenomeno di importanza mondiale”.1

John Reed, 1 gennaio 1919

Nella storia mondiale esistono momenti che rappresentano punti di svolta decisivi; oggi stiamo vivendo proprio una tale congiuntura. Che si sia a favore o contro la Rivoluzione d’Ottobre, non può esserci alcun dubbio che questo singolo avvenimento abbia cambiato il corso della storia mondiale in un modo che non ha precedenti. La storia del ventesimo secolo è stata dominata dalle conseguenze di questo evento e ciò è riconosciuto anche dai commentatori più conservatori e ostili alla Rivoluzione d’Ottobre. Il crollo dello stalinismo e il tentativo di far tornare indietro l’orologio della storia di 80 anni è una trasformazione non meno importante. Qual è il bilancio di questi avvenimenti? Quali implicazioni hanno per il futuro dell’umanità? Quali conclusioni ne dobbiamo trarre?

In un momento di grande confusione e disorientamento in vasti strati della classe operaia a della sinistra in generale, la pubblicazione del libro Russia: dalla Rivoluzione alla controrivoluzione è estremamente opportuna. Questo è un ottimo esempio dell’assoluta validità del pensiero rivoluzionario marxista. A prescindere da quelle imperfezioni, lacune o errori che qualcuno possa attribuire al marxismo, è un fatto che nessun’altra metodologia o dottrina conosciuta sinora possegga la necessaria precisione e chiarezza di analisi e d’interpretazione per spiegare gli eventi storici che stiamo osservando, soprattutto nell’ex-Unione Sovietica e negli altri paesi dove è esistito un regime di proprietà statale dei mezzi di produzione, ma anche, naturalmente, negli Stati capitalisti.

La Rivoluzione Russa ha cambiato il corso della storia mondiale. Tutto il ventesimo secolo è stato dominato dalle sue conseguenze: questo fatto viene riconosciuto anche dai commentatori più conservatori e ostili alla Rivoluzione d’Ottobre.

Mettiamo a disposizione dei nostri lettori l'elenco completo dei libri e degli opuscoli pubblicati dalla nostra tendenza. Per saperne di più scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefona allo 0266107298.

Elenco completo dei libri e degli opuscoli di FalceMartello.

“La rivoluzione venezuelana, una prospettiva marxista”



Come sanno i nostri lettori il 17 ottobre scorso in occasione della visita in Italia del Presidente Hugo Chavez è uscito il volume di Alan Woods La rivoluzione venezuelana, una prospettiva marxista. Le iniziative di presentazione del libro hanno costituito una spinta poderosa alla campagna di solidarietà promossa dal comitato “Giù le mani dal Venezuela”. Ci siamo posti l’obiettivo di sondare ogni possibilità, ogni angolo remoto del paese per promuovere e raccogliere sostegno alla prospettiva rivoluzionaria in Venezuela come in tutta l’America Latina. La risposta è stata impressionante. Al momento abbiamo superato la soglia delle 800 copie vedute.

Continuare la mobilitazione

 

Da oltre 10 mesi un centinaio di compagni, arabi e italiani, del Comitato casa Via San Pietro, stanno conducendo una lotta dura e difficile contro la politica reazionaria del comune di Sassuolo, guidato da una maggioranza di centrosinistra.
Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video