Breadcrumbs

Si avvicina l’inizio del Congresso della Cgil che vedrà confrontarsi due documenti fra di loro alternativi. Il Partito della Rifondazione comunista non può stare a guardare con un atteggiamento di equidistanza e prendere una posizione chiara e netta. Pubblichiamo a riguardo un ordine del giorno presentato all’ultimo Comitato politico nazionale del Prc, bocciato con una quarantina di voti a favore, e un appello dal titolo "Per un sindacato di classe".

Rifondazione comunista a Milano ha lanciato la campagna per il lavoro, una raccolta di firme a sostegno di alcuni progetti di legge regionali contro i licenziamenti, le delocalizzazioni, per il salario sociale e per la continuità produttiva delle aziende in crisi. Una campagna meritevole che vuole qualificare il profilo del partito quale partito del lavoro e che vuole essere una risposta ai tanti che davanti alla pesante crisi economica si chiedono e ci chiedono “ma quali sono le proposte di Rifondazione?”.

La direzione nazionale del Prc ha approvato lo scorso 18 novembre il percorso della Federazione della Sinistra con due soli voti contrari, quelli dei compagni Claudio Bellotti ed Alessandro Giardiello. Nei prossimi giorni ritorneremo sull’argomento, nel frattempo invitiamo alla lettura di un articolo sulle ultime scelte del gruppo dirigente del nostro partito, pubblicato sull’ultimo numero di FalceMartello, appena uscito.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video