Breadcrumbs

La lotta dei lavoratori Alcoa ha sempre fatto parlare di sè. Tenacia e consapevolezza delle proprie forze sono stati gli ingredienti che da sempre l’hanno contraddistinta. La combattività dei lavoratori di Alcoa si è vista ancora per le strade di Cagliari durante lo sciopero regionale dello scorso 13 marzo: i blitz sotto il palazzo della Regione e la sede dell’Enel così come il blocco del traffico hanno anticipato quanto sarebbe poi accaduto a Roma ieri sotto la sede del Ministero dello sviluppo economico.

Con 31 voti favorevoli e 25 contrari, il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato il 21 marzo scorso un’ordine del giorno trasversale dal chiaro sapore indipendentista. “Il Consiglio regionale, preso atto delle ripetute violazioni dei principi di sussidiarietà e di leale collaborazione da parte del Governo e dello Stato italiano nei confronti della Regione Sardegna, delibera di avviare una sessione speciale di lavori, aperta ai rappresentanti della società sarda, per la verifica dei rapporti di lealtà istituzionale, sociale e civile con lo Stato, che dovrebbero essere a fondamento della presenza e della permanenza della regione Sardegna nella Repubblica italiana”.

Contro il bipolarismo delle servitù, rispediamo al mittente la proposta Scanu (Pd)



Dopo gli scoop giornalistici (come il servizio delle Iene sulla “Sindrome di Quirra”) e le inchieste giudiziarie (condotte dal Procuratore della Repubblica di Lanusei, Domenico Fiordalisi) si torna a parlare di servitù militari in Sardegna.

Dopo una lotta durata più di due mesi, con manifestazioni, blocchi stradali, occupazione del consiglio regionale e manganellate subite, il Movimento pastori sardi ha trovato un accordo con la regione. La lotta, che ha attirato le simpatie di molti e che era basata principalmente sul superamento dell’assurdo prezzo del latte (60 centesimi al litro), si è conclusa all’insegna della paura della giunta Cappellacci di avere a che fare ancora con le mobilitazioni dell’Mps, ma anche dell’impunità degli industriali del latte.

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video