Breadcrumbs

Paolo Brini, membro del Comitato centrale della Fiom, è intervenuto lo scorso giovedì 1 settembre all'attivo della Camera del lavoro di Modena che preparava lo sciopero del 6 settembre, alla presenza di oltre mille delegati di tutte le categorie. L'intervento è stato accolto da una valanga di applausi e lo rendiamo disponibile ai nostri lettori.

Mobilitiamoci fino alla caduta del governo e oltre!

Il precipitare della crisi finanziaria ha rinvigorito la determinazione dei padroni a farne pagare ancora una volta il prezzo ai lavoratori. Ormai sono oltre 130 i miliardi di euro che dovremo sborsare nei prossimi quattro anni "per portare il paese fuori dalle secche”. Ovviamente nulla garantisce che questo sia l’ultimo sacrificio richiesto.

Con il decreto “anticrisi” proposto dal governo pochi giorni prima di Ferragosto ci vogliono far tornare indietro agli anni cinquanta. Ritorneremo sulla portata di questa manovra e sulla necessità di una risposta all’altezza dell’offensiva padronale da parte del movimento operaio, appena concluse le ferie estive. Nel frattempo pubblichiamo una prima analisi, riguardante l’attacco ai ditritti dei lavoratori.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video