Breadcrumbs


Oggi, dopo la vittoria schiacciante ottenuta dallo schieramento rivoluzionario nelle elezioni presidenziali del dicembre 2006, la situazione venezuelana è chiaramente ad un punto di svolta. Le nazionalizzazioni di Cantv e di Endesa, il non rinnovo della concessione all’emittente Rctv, la creazione del Partito socialista unito del Venezuela, fino alla definizione del carattere socialista del Venezuela stesso sancito nelle proposte di modifica della Costituzione, sono tutti segnali di un deciso spostamento a sinistra dello scenario politico.
 


La stampa sarà libera solo quando cesserà di essere un’industria (Karl Marx)

Il 27 giugno in Venezuela si celebra la giornata nazionale del giornalista. Ma quest’anno, i tradizionali festeggiamenti per l’anniversario di fondazione del “Correo del Orinoco”, il giornale voluto da Simon Bolívar durante la lotta contro l’impero spagnolo, hanno assunto un altro significato.

Cari compagni,

data l'attuale polemica che coinvolge Liberazione e Angela Nocioni, spero di fare cosa utile inviando un breve testo che avevo spedito al direttore di Liberazione, Sansonetti, poco dopo le elezioni presidenziali venezuelane. All'epoca Sansonetti mi promise una pronta pubblicazione, sto ancora aspettando pazientemente.


Un saluto fraterno,
Claudio Bellotti
Milano 7 giugno 2007

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video