Teoria marxista - Falcemartello

Breadcrumbs

Un libro da leggere

Per capirne di più sul trotskismo e… i trotskisti

Uno degli effetti delle elezioni francesi è stato quello di risvegliare una curiosità inaspettata verso il trotskismo. Quell’11% dei voti raccolti da tre liste che si richiamano (quanto legittimamemnte è un’altra questione) all’eredità di Trotskij e alla Quarta internazionale ha costretto persino la "grande stampa" a parlare di Trotskij e dei trotskisti, sia pure in forma ironica e supponente. Indiretta-mente, anche la polemica lanciata da Bertinotti contro lo "stalinismo" nell’ultimo congresso del Prc alimenta una richiesta di maggiore conoscenza della storia del movimento comunista, compresa la storia del trotskismo.

Oltre mille copie di FM vendute il 23 marzo a Roma e più di 500 allo sciopero generale del 16 aprile, nonostante l’inclemenza del tempo.

Lo stesso successo hanno avuto le magliette (vedi immagine a lato), siamo già alla seconda ristampa e se il governo continua con la sua linea oltranzista probabilmente ce ne sarà anche una terza.

Il materiale politico cade in un ambiente estremamente fertile, c’è una grande voglia di discutere e capire soprattutto tra i più giovani.

Per questa ragione abbiamo intensificato gli sforzi nelle nostre pubblicazioni.

Questo numero di FalceMartello sarà nelle vostre mani dopo lo straordinario sciopero del 16 aprile e dopo l’oceanica manifestazione del 23 marzo a Roma. Assistiamo a una decisa ripresa della lotta di classe in risposta ad un attacco senza precedenti, almeno nella storia recente di questo paese, del padronato e del proprio governo.

Di fronte a delle dimostrazioni di forza così imponenti della classe operaia, le argomentazioni di chi come noi ha sempre sostenuto il ruolo centrale di questa classe acquistano sicuramente una maggiore autorevolezza nei confronti delle altre tendenze del movimento operaio. Chi può affermare attualmente che la classe operaia non esiste più, o che ha un ruolo del tutto marginale?

La concezione marxista dell’economia

Con un ritardo di diversi mesi, dovuto allo sforzo che la nostra redazione ha sostenuto per pubblicare materiale relativo alla guerra in Afghanistan, uscirà in questi giorni il quarto numero di In difesa del marxismo, che come annunciato in precedenza, è integralmente dedicato alla concezione marxista dell’economia e dello sviluppo del capitalismo.

Versione movimentista del riformismo

 

Il nuovo libro di Marco Revelli, Oltre il Novecento, è stato oggetto dei più variegati commenti, di apprezzamento come di critica, sulle pagine di quotidiani come il Manifesto e Liberazione. Il testo affronta temi importanti, offrendo analisi e risposte che non possiamo condividere, ma che tuttavia è necessario affrontare per l’influenza che esercitano nella sinistra e nel movimento antiglobalizzazione. Ci viene inoltre offerta un’occasione per riprendere e difendere alcuni principi fondamentali del pensiero marxista, che in Oltre il novecento vengono attaccati senza pietà.

(riflessioni sul primo numero di "Antagonismi")

Il 5 novembre scorso è stato pubblicato il primo numero di "Antagonismi", supplemento al quotidiano del Prc Liberazione. La decisione di pubblicare mensilmente un inserto di riflessione teorico-politica è stata indubbiamente accolta con grande favore da parte dei militanti del Prc, considerato che da tempo numerose voci lamentano l’assenza di un serio e sistematico lavoro di formazione all’interno del partito.

L’argomento scelto accresceva l’interesse verso la nuova iniziativa: sotto il titolo, a dire il vero più colorito che politicamente significativo ("Chi ha ucciso la rivoluzione?"), ci si proponeva infatti di avviare una riflessione sulla rivoluzione russa del 1917 e sulla sua successiva degenerazione. Un tema che, è bene ricordarlo, non aveva mai trovato spazio per un dibattito approfondito nei dieci anni di esistenza del Prc.

Tanto maggiori sono state le attese, tanto grande è stata la delusione, almeno per chi scrive, una volta letta la rivista.

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video