Breadcrumbs

L’industria manifatturiera Usa si è contratta a novembre alla velocità maggiore degli ultimi 26 anni, ponendo gli Stati Uniti al primo posto della crisi economica mondiale. Gli indicatori dello stesso tipo per Cina, Gran Bretagna e Russia sono crollati tutti a record negativi  (“Bloomberg” 1.12.08).

I lavoratori statunitensi avranno da riflettere questo Natale… E come amava ripetere Lenin: "La vita insegna…"
Joomla SEF URLs by Artio