Breadcrumbs

Cuba LibreMercoledì, 17 dicembre, gli Stati Uniti hanno ammesso che il proprio tentativo di costringere Cuba alla sottomissione è fallito. Ciò dovrebbe essere visto come una vittoria per la Rivoluzione cubana e la sua resistenza contro l'attacco implacabile della potenza imperialista più forte sulla terra, a sole 90 miglia di distanza dalle sue coste.

Leggi tutto...

A distanza di 14 anni si è tenuto finalmente il 6° Congresso del Partito comunista cubano. È il congresso in cui Fidel Castro lascia ogni carica nel partito per passare definitivamente la mano a suo fratello Raúl, da sempre rappresentante dei militari a Cuba. Non a caso nel nuovo burò politico su 15 membri ben 7 sono militari. Anche se per la prima volta si è introdotto il criterio dei due mandati di 5 anni, oltre i quali nessun dirigente può occupare responsabilità di partito, il criterio non è retroattivo e già oggi l’età media della direzione è attorno ai 70 anni. A dimostrazione di come il problema del ricambio generazionale e dell’apatia dei giovani verso la politica, resti uno dei problemi fondamentali oggi a Cuba.

Leggi tutto...

Il 13 settembre, una dichiarazione del sindacato cubano (CTC) pubblicato su Granma ha annunciato un’ampia serie di cambiamenti epocali per l’economia del paese. Queste misure sono il risultato della dura crisi economica che investe Cuba, colpita duramente dalla recessione del capitalismo mondiale. Ciò evidenzia la dipendenza dell’isola dal mercato mondiale e l’impossibilità di “costruire il socialismo in un paese solo”.
Leggi tutto...

Difendere la rivoluzione cubana! 

 
La rivoluzione cubana si trova ad affrontare ulteriori attacchi da parte delle potenze capitalistiche. C'è una campagna diffamatoria e isterica su scala internazionale, che dimostra ancora una volta di più l'odio dei borghesi per una rivoluzione, che a dispetto dei suoi errori e delle difficoltà resiste e continua  a rappresentare un polo di attrazione per i lavoratori e i contadini dell’America Latina e a livello internazionale.
Leggi tutto...

Domenica 7 settembre in un incidente stradale è morta la rivoluzionaria cubana Celia Hart insieme al fratello, Abel.
Celia era figlia di due dirigenti di spicco della rivoluzione cubana, Armando Hart ed Haydée Santamaría. La madre, tragicamente morta suicida nel 1980, era stata fra i partecipanti all’assalto al Moncada, durante il quale perse il fratello e il compagno di allora.
Leggi tutto...

L’annuncio da parte di Fidel Castro che non si sarebbe ripresentato per la carica di presidente di Cuba per ragioni di salute e di età, e l’elezione di Raul Castro come più alto rappresentante del paese  ha riproposto ancora una volta all’ordine del giorno il dibattito sul futuro della rivoluzione cubana.

Leggi tutto...
Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video