Breadcrumbs

Che la situazione finanziaria del comune di Roma sia pessima é risaputo da anni, ma nell'autunno scorso con le discussioni attorno al decreto Salva Roma é emersa agli occhi di milioni di persone quanto sia deteriorata la gestione economica del più grande comune d'Italia, basti pensare che nonostante una serie di operazioni finanziarie di ristrutturazione del debito il comune ha ad oggi 16,7 miliardi di indebitamento relativi ad una bad company creata appositamente per scorporare il debito dal bilancio del comune e garantita al 100% da soldi pubblici e circa 800 milioni di euro relativi all'amministrazione dal 2008 ad oggi.

Leggi tutto...

Venerdì 13 giugno il Cda di Alitalia ha accettato l’offerta di Etihad per entrare nel capitale della compagnia di bandiera italiana: il vettore arabo investirà 1,3 miliardi di euro; 560 milioni subito e 200 milioni ogni 12 mesi per i prossimi quattro anni. Inoltre, un fondo sovrano di Abu Dhabi prende il 20% del capitale di Adr (la società che gestisce l’aeroporto di Fiumicino, valore complessivo di 3,5 miliardi di euro).

Leggi tutto...

La parabola di Telecom Italia riassume impietosamente gli ultimi decenni di politica economica italiana. Le scuse per privatizzarla sono note. Innanzitutto bisognava ridurre il debito pubblico che però in vent’anni è enormemente aumentato. Bisognava rendere più efficienti i servizi, sicuramente ora più profittevoli per chi li gestisce, di certo non a buon mercato.

Leggi tutto...

Domenica 26 maggio si è svolto a Bologna il referendum consultivo sulla destinazione dei soldi comunali per le scuole d'infanzia. Hanno votato 86 mila elettori, pari al 28% degli aventi diritto, e il 59%, 50mila circa, si sono schierati a favore della scuola pubblica: una grande vittoria!

Leggi tutto...
Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video