Breadcrumbs


Nei giorni scorsi, Fannie Mae e Freddie Mac, le due istituzioni che garantiscono oltre la metà dei mutui americani, hanno reso noto le perdite maturate nel terzo trimestre. Freddie Mac ha registrato una perdita record di 25,3 miliardi di dollari, 40 volte superiore allo stesso periodo del 2007.

Le sue azioni si scambiano ora a 40 centesimi di dollaro mentre all'inizio del 2008 valevano circa 20 dollari. Fannie Mae ha riportato per lo stesso trimestre la maggiore perdita per un’azienda quotata della storia americana, circa 29 miliardi di dollari. Il titolo, che valeva 50 dollari un anno fa, si scambia ora a 78 cent. (Fonte Bloomberg)


Da settembre queste due istituzioni, in quello che è stato il maggior intervento pubblico (limitato a due aziende) nella storia degli Usa, hanno già ricevuto 100 miliardi di dollari, una goccia nel mare degli oltre 5.000 miliardi di titoli legati ai mutui che hanno in portafoglio. La spesa finale per il contribuente americano potrebbe essere stratosferica.
Joomla SEF URLs by Artio