Breadcrumbs

Il mese di febbraio ha visto una crescita del clima razzista verso gli immigrati, con un aumento di violenze xenofobe, giustificate da governo e mass-media borghesi come risposta agli stupri commessi dagli stranieri, e con il varo del pacchetto sicurezza e dei nuovi Cie (Centri di identificazione ed espulsione).

Il massacro compiuto dalla camorra a Castel Volturno il 17 settembre contro 6 immigrati non è stato un semplice regolamento dei conti (anche perché le 6 vittime erano tutte senza precedenti penali) ma una riaffermazione del controllo del territorio e dell’immigrazione. I 170 colpi di mitra abbattutisi sui 6 africani sono il culmine di una catena fatta di sfruttamento, miseria, disperazione e violenza a cui sono sottoposti gli immigrati della provincia di Caserta da anni, che passa attraverso il lavoro nero e il controllo dei flussi da parte delle mafie di tutti i colori.

Di fronte all'aggressione razzista all'aeroporto di Ciampino, il locale circolo del Prc ha organizzato per mercoledì 8 un presidio di protesta. puoi leggere il volantino cliccando qui

Sottocategorie

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video