Breadcrumbs

Giovani Comunisti

Il velo di ipocrisia sull’unitarietà dei Social Forum è stato squarciato. Dal corteo di Napoli alla riunione nazionale di Firenze, nei Social Forum si sono andate esplicitando diverse aree politiche. Era un processo inevitabile. I Social Forum si pongono come l’organizzazione della "società civile". La società civile però non è un blocco omogeneo. E’ divisa in classi differenti, in alcuni casi economicamente ostili. Per i marxisti ogni concezione politica e organizzativa ha, in maniera chiara o distorta, una base di classe. Era naturale che prima o poi i Social Forum si sarebbero divisi su programmi e concezioni organizzative differenti.

Per un’alternativa rivoluzionaria nel movimento antiglobalizazione.

Un contributo verso la prossima Conferenza nazionale

 

Lo sciopero metalmeccanici del 6 luglio e la manifestazione di Genova sono i sintomi di un cambiamento della situazione politica. Migliaia di giovani iniziano a discutere e ad interessarsi delle vie attraverso cui cambiare questa società. Le posizioni dei comunisti, attualmente minoritarie, potranno trovare nel prossimo periodo un ascolto fino a qualche anno fa insperato.


Una prospettiva rivoluzionaria

per rilanciare i Giovani comunisti

È dal 1997 che non si tiene la Conferenza nazionale dei Giovani Comunisti (struttura giovanile di Rifondazione). La Conferenza si sarebbe dovuta tenere ogni due anni, ma di mese in mese è stata rinviata. Il rinvio, oltre a chiari problemi democratici, ha posto problemi di orientamento. Dal '97 lo scenario politico è cambiato completamente, e gli organismi dirigenti eletti in quella Conferenza sono ormai sfilacciati e poco rappresentativi. Per questo i Giovani Comunisti di Milano hanno deciso di procedere a tenere la propria Conferenza senza attendere le decisioni nazionali. Alla Conferenza dei Gc di Milano i compagni della sinistra del Coordinamento hanno ritenuto indispensabile presentare un proprio documento alternativo a quello presentato dal Coordinatore uscente. Qua sotto ne riportiamo ampi stralci. Il documento per intero può essere richiesto in redazione o letto sul sito www.marxismo.net.

All'ultimo il Coordinamento nazionale Gc ha partorito un ordine del giorno in cui riconosce che dal '97 effettivamente ne sono cambiate di cose e che la Conferenza nazionale si terrà sicuramente entro l'estate. E' il caso veramente di dire: meglio tardi che mai. In vista di questo appuntamento, crediamo che questo testo possa costituire un utile contributo a un dibattito non solo milanese, ma anche nazionale.

Sulla Rivoluzione d’Ottobre

I giovani comunisti di Milano denunciano la selvaggia campagna di menzogne avanzata dai media in occasione dell’80° anniversario della Rivoluzione d’Ottobre.

Riteniamo del tutto inadeguata la risposta data a questa operazione dal quotidiano del partito, Liberazione che si è occupato poco e in forma superficiale dell’argomento.

Verso la Conferenza Nazionale dei Giovani comunisti

Note sul dibattito tra i Giovani comunisti

Il 5, 6, 7 dicembre si terrà la Conferenza nazionale dei Giovani Comunisti e delle Giovani Comuniste.

Con l’autonomia che gli viene concessa dall’art. 22 dello Statuto, i Giovani Comunisti per la prima volta eleggeranno i delegati e i nuovi gruppi dirigenti (nazionali e locali) rompendo la pratica delle cooptazioni dall’alto.

Pratica negativa per la frattura che provocava tra i giovani del partito e un Coordinamento nazionale che aveva ben poca autorità e riconoscimento politico dai militanti.

Verso la Conferenza Nazionale dei Giovani comunisti

I pericoli delle 100mila "borse di lavoro"

L’attivo nazionale dei Giovani Comunisti, tenutosi il 19 luglio a Roma, ha rappresentato un passo in avanti nella costruzione dei Gc, se non altro per la possibilità di una discussione e un confronto che mancavano a livello nazionale ormai da tempo.
Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video